Rete Italiana Istruzione degli Adulti

CONVEGNO NAZIONALE ISTRUZIONE DEGLI ADULTI

Convegno nazionale: L’Istruzione degli Adulti in Italia: stato dell’arte e scenari futuri Bologna, martedì 1 ottobre 2013 Il Convegno, organizzato in collaborazione con il CTP “Besta” di Bologna, si propone di accrescere il livello di consapevolezza rispetto al processo di riforma del sistema di istruzione degli adulti presso Istituzioni nazionali e locali, dirigenti e docenti dei CTP e dei corsi serali, sistema IeFP, parti sociali, imprese e operatori del terzo settore, Enti Locali.

Data:
19 Giugno 2013

Convegno nazionale: L’Istruzione degli Adulti in Italia: stato dell’arte e scenari futuri

Bologna, martedì 1 ottobre 2013

Il Convegno, organizzato in collaborazione con il CTP “Besta” di Bologna, si propone di accrescere il livello di consapevolezza rispetto al processo di riforma del sistema di istruzione degli adulti presso Istituzioni nazionali e locali, dirigenti e docenti dei CTP e dei corsi serali, sistema IeFP, parti sociali, imprese e operatori del terzo settore, Enti Locali.

L’iniziativa si colloca in un momento particolarmente ricco di innovazioni normative sia per quanto concerne l’Istruzione degli Adulti sia per ciò che riguarda il sistema di apprendimento permanente. In particolare il Convegno intende avviare un dibattito e suscitare riflessioni sui seguenti temi:

– innovazioni in atto nel sistema di istruzione degli adulti. Il DPR 263/2012 prevede infatti l’avvio, nell’AS 2013-2014, di progetti assistiti CPIA, su cui gli attuali CTP e i serali esprimono da tempo l’esigenza di un approfondimento e di un confronto ad ampio respiro;

– implicazioni/relazioni tra IdA e sistema di apprendimento permanente, in particolare per quanto concerne il ruolo dei CPIA nella realizzazione delle reti territoriali previste dalla L.92/2012;

– nuove competenze attribuite ai CTP/CPIA dai due Accordi-quadro siglati nel 2010 e nel 2012 tra il MIUR e il Ministero dell’Interno in merito alla realizzazione dei corsi di italiano rivolti agli stranieri, alla certificazione di conoscenza della lingua italiana di livello A2 come previsto dal DM del Ministero dell’Interno del 10/06/2010, all’organizzazione delle sessioni di formazione civica di cui al DPR 192/2012;

– certificazione delle competenze e del riconoscimento di crediti derivanti da competenze acquisite in contesti non formali e informali, sul lavoro, nella vita quotidiana e nel tempo libero, anche al fine di rendere maggiormente sostenibili i percorsi per gli adulti, in particolar modo lavoratori, finalizzati al conseguimento di un titolo di studio

– NEET ovvero i giovani inattivi, ragazzi tra i 15 e i 29 anni che non lavorano né studiano. I dati di Education at a glance, per quanto riguarda l’Italia, sono preoccupanti: dal 21% del 2005 si è passati al 23% di oggi. I CPIA, grazie agli strumenti di flessibilità previsti dal Regolamento e all’assetto organizzativo e didattico articolato per livelli, potrebbero dare una risposta concreta per intercettare questo tipo di utenza e far rientrare migliaia di giovani nel sistema educativo di istruzione e formazione;

– istruzione carceraria come fondamentale elemento di educazione e di risocializzazione e per il miglioramento complessivo della personalità della persona detenuta.

Il convegno si svolgerà a Bologna presso la Sala Polivalente dell’Assemblea Legislativa della Regione Emilia Romagna (sessione antimeridiana) e presso le aule del CTP “Besta” (sessioni workshop) martedì 1 ottobre 2013 dalle 9,00 alle 17,30 e sarà articolato in una sessione plenaria antimeridiana e in sei workshop di approfondimento pomeridiani questi ultimi curati direttamente da alcuni CTP e reti attive sui territori.

 

Per la partecipazione al Convegno e alle sessioni workshop è necessario compilare a far data dal 5 agosto 2013 il modulo di iscrizione on line al seguente indirizzo web: www.loescher.it/registrazione/loescher 

Il Convegno ha avuto il patrocinio della Regione Emilia Romagna

Sessioni workshop

Workshop n. 1: CPIA: assetto organizzativo e problematiche connesse (a cura del CTP di Asolo)

Workshop n. 2: Flessibilità e modularizzazione del percorsi finalizzati al conseguimento del titolo di studio (a cura del CTP Di Liegro (Roma)

Workshop n. 3: Il sistema trentino di educazione degli adulti (a cura della Provincia autonoma di Trento)

Workshop n. 4: Riconoscimento dei crediti formali, informali e non formali: la Commissione CO.VAL.CRE. (a cura della rete dei CTP e dei serali di Bologna e provincia)

Workshop n. 5: Pratiche di integrazione linguistica e sociale per cittadini stranieri (a cura del CTP di Delebio)

Workshop n. 6: L’editoria per l’Istruzione degli Adulti (a cura della casa editrice Loescher)

Ultimo aggiornamento

28 Settembre 2013, 07:26