PRIMAPAG


Tre giornate di riflessioni, approfondimenti, confronti e dibattiti

sull’Istruzione degli Adulti in Italia

0
Registrazioni al 19 settembre 2019

FIERIDA è la più importante manifestazione sull’Istruzione degli Adulti del nostro Paese. Molti gli ospiti e numerose le iniziative.Tre giorni di attività, seminari, tavole rotonde, workshop formativi, spazi espositivi nel corso dei quali dirigenti e docenti dei CPIA si confronteranno su temi e questioni strategiche del nuovo sistema insieme con esperti, rappresentanti del MIUR e di altre Amministrazioni, Università, Enti e associazioni. Una grande “vetrina” nazionale in cui raccontare esperienze e riflettere sugli scenari dell’apprendimento degli adulti.

Questa terza edizione di FIERIDA – L’Istruzione degli Adulti in Italia: Passato,Presente, Futuro – si svolgerà a Siena, presso l’Università per Stranieri, dal 25 al 27 settembre 2019.

L’articolazione del programma consente ai docenti dei CPIA e delle scuole superioricon percorsi di secondo livello, a studenti, a ricercatori, a operatori del terzo settore e dell’educazione degli adulti di partecipare a più eventi. Nelle sessioni workshop i CPIA condivideranno progetti ed esperienze realizzate nei territori. Nello spazio espositivo CPIA e case editrici e presenteranno prodotti e materiali didattici. Verranno approfonditi i temi dell’apprendimento permanente, dell’educazione finanziaria, delle competenze non formali e informali. Quest’anno FIERIDA si intreccia con il seminario residenziale di formazione Leonardo Visionario organizzato dal CPIA di Lecco che arricchirà il programma con temi legati alle tecnologie educative e allaprogettazione degli ambienti di apprendimento per i CPIA (Aule Agorà, blendedlearning, Open badges).

Nel corso delle tre giornate di FIERIDA importanti relatori nazionali e internazionali, rappresentanti del MIUR, delle Università, dirigenti e docenti dei CPIA si confronteranno sui temi e sui nodi strategici del sistema. Nelle sessioni workshop i CPIA condivideranno progetti, attività, modi di lavorare. Un ambiente aperto in cui raccontare esperienze e riflettere sugli scenari dell’’istruzione degli adulti nell’ambito dell’apprendimento permanente.

Quest’anno FIERIDA si intreccia con il seminario di formazione Leonardo Visionario organizzato dal CPIA di Lecco che arricchirà la manifestazione con temi legati alla progettazione degli ambienti di apprendimento – Aule Agorà e blended learning.

Il programma prevede specifici momenti legati all’apprendimento permanente e all’educazione finanziaria.DPR

PROGRAMMA

Stato di avanzamento programma 100%

Mercoledì 25 settembre 2019

 14:30 alle 18:30

AULA MAGNA

SESSIONE INAUGURALE

Saluti istituzionali (14:30 – 15:30)

Pietro Cataldi – Rettore Università per Stranieri

Ernesto Pellecchia – Ufficio Scolastico Toscana*

Monica Barni – Vicepresidente della Giunta Regionale della Toscana*

Luigi De Mossi – Sindaco di Siena*

Alessandro Salvi – settore Innovazione sociale Regione Toscana*

Manuela Becattelli – Daniela Mayer – CPIA Siena

Renato Cazzaniga – CPIA Lecco

Emilio Porcaro – RIDAP

 

I sessione: Relazioni in condivisione con Leonardo visionario/PNSD (15:30 – 17:00)

Roberto Maragliano, già professore ordinario Università RomaTre–Le suggestioni leonardesche per una didattica innovativa

Sabrina Machetti e Paola Masillo, Università per Stranieri di Siena, Centro CILS –Placement test, autovalutazione e misurazione dell’italiano L2

 

II sessione: FIERIDA 2019- lo stato dell’arte e gli scenari del sistema IdA (17:00 – 18:30)

Claudio Vitali, INAPP, Coordinatore nazionale dell’Agenda europea per l’apprendimento in età adulta –L’istruzione degli adulti in relazione al quadro europeo: prospettive di sviluppo

Emilio Porcaro, RIDAP – L’ampliamento dell’offerta formativa. Quali orizzonti

Giovanni Bevilacqua, CCRRSS&SS Per un bilancio delle attività di ricerca, sperimentazione e sviluppo

Sebastian Amelio, Coordinatore nazionale Paideia – Direzione Generale per gli Ordinamenti Scolastici MIUR – Lo stato dell’arte e le prospettive future

Giovedì 26 settembre 2019 

9:30 – 13:00

AULA MAGNA

Workshop Erasmus+ “Le opportunità del Programma Erasmus+”

9:30

Alberto Benvenuti e Martina Iacopetti, Settore EDA, Agenzia Erasmus+ IndireObiettivi e struttura dei Progetti di mobilità dello staff e dei Partenariati strategici

10:15

Barbara Tosi, Direttrice Consorzio CSCI NovaraCome costruire un progetto di qualità: il punto di vista di un valutatore Erasmus+

 

Workshop EPALE “La piattaforma EPALE per l’educazione degli adulti: focus sulle soft skills”

11:15

Presentazione del workshop, Lorenza Venturi, Capo Unità nazionale Epale Italia

  • Martina Blasi, Unità Epale ItaliaUno sguardo ai nuovi sviluppi di Epale e agli eventi futuri
  • Daniela Ermini, Unità Epale ItaliaLa piattaforma Epale per la ricerca di partner per i progetti europei
  • Alessandra Ceccherelli, Unità Epale ItaliaComunicare i progetti europei attraverso Epale,

11:50

Interazione sul tema delle soft skills guidata dagliAmbasciatori Epale

12:20

Marianna Capo, Università Federico II, Napoli – Le soft skills quali strumento per raggiungere l’autoconsapevolezza di sé, la tecnica del video-portrait e altro ancora

 

Dalle 15:00 alle ore 18:30

 AULA MAGNA

 

I sessione: Apprendimento permanente e CPIA (15:00 – 16:30)

Coordina: Sebastian Amelio

Giuseppe Ennas, CPIA di Cagliari – L’esperienza di Cagliari

Emilio Porcaro, CPIA di Bologna, e Laura Venturi, Città Metropolitana di Bologna – Il progetto “Bologna: verso una rete metropolitana per l’Apprendimento Permanente”

Giovanna Longo, Rete toscana dei CPIA – L’esperienza della Toscana

Paolo di Rienzo, RUIAP/Università RomaTre  – Apprendimento permanente e competenze: un’alleanza tra Università e CPIA

Paolo Sciclone, EDAFORUM – L’apprendimento permanente in Italia: lo stato dell’arte

Alfonso Rubinacci, esperto di politiche formative – Alzare il livello generale di cultura economica. Educazione finanziaria: a che punto siamo

 

 

II sessione: Relazioni in condivisione con Leonardo visionario/PNSD (16:30 – 18:30)

Coordina: Renato Cazzaniga

 Marinella Chezza, CPIA di Lecce – Presentazione esperienza Aule AGORA’

Raffaele Cavaliere, Rosa Boncompagni, Luca Nocera, CPIA di Caserta – Verso un CPIA 3.0. Il CPIA di Caserta nella prospettiva della scuola digitale

Antonella Panarello, CPIA Catania 1Superare le barriere digitali: sviluppare un’alfabetizzazione digitale per gli anziani

Daniela Meli, CPIA Catania 1 – Un’esperienza concreta di didattica innovativa: la piattaforma Living in learning

 

Venerdì 27 settembre 2019

Dalle ore 11:00 alle ore 13:30

AULA MAGNA

Assemblea della RIDAP (evento riservato)

 

Dalle ore 14:00 alle ore 16:00

AULA MAGNA

Chiusura dei lavori (condivisa con Leonardo Visionario/PNSD)

Ore 14:00 – 15:30

Restituzione lavori del seminario di formazione “Leonardo visionario”

 

Conclusioni e saluti finali – (ore 15:30)

Carla Bagna – Unistrasi

Renato Cazzaniga – CPIA Lecco

Emilio Porcaro – RIDAP

Sebastian Amelio – MIUR

PROGRAMMA DELLE SESSIONI WORKSHOP

Mercoledì 25 settembre 2019

Ore 17:00 – 19:00

 

AULA 10/11

La Linea Edizioni

Katia Raspollini – Piacere! Attività di classe per l’alfabetizzazione emergente

 

Giovedì 26 settembre 2019

Ore 9:00 – 11:00

AULA 1

CPIA Siracusa

Simonetta Arnone, Allibrio Rosario – Ipotesi di progetto integrato: strutturazione di UdA di collegamento tra il percorso A2, il percorso di Primo Livello- II periodo e di Secondo Livello-II Periodo, multidisciplinari e pluricompetenziali e relative rubriche valutative

Simonetta Arnone, Loredana Zuccaro – Il CPIA e la scuola in carcere: Percorsi ritrovati

 

AULA 2

CPIA Cagliari

Marinella Lai – Tre anni di progetto di istruzione integrato tra primo e secondo livello

AULA 3

CPIA Lecco

(In collaborazione con CRSS della Lombardia). Visione film “Tenera è la notte” realizzato nell’a.s 2018/19 presso la Casa Circondariale di Lecco dai detenuti e presentazione dell’attività lombarda di coordinamento dell’istruzione carceraria

 

AULA 21

Alma Edizioni

Chiara Sandri, redattrice e formatrice di ALMA Edizioni – La proposta di ALMA Edizioni per apprendenti migranti: riflessioni e spunti operativi

 

AULA 22

CPIA Pescara-Chieti

Simona Sasso, Lorenzo Desiderio, Nicola Fidanza – Progetto Linguaggi narrativi e scrittura creativa

  

Ore 11:00 – 13:00

AULA 1

CPIA Perugia

Lorenzo Rocca – Università per Stranieri di Perugia – Traduzione e adattamento delle tavole del Consiglio d’Europa per Analfabeti e prima sperimentazione di percorsi didattici

Tiziana Melani e Mauro Francia – Erasmus Plus / ALTER Project “Abbiamo fatto 100: dalla progettazione al report finale”

 

AULA 2

CPIA Ravenna

Lorena Maoret e Patrizia Maria dalle Molle – La salute e i medicinali

(ai partecipanti si chiede di portare il computer perché durante il workshop verranno realizzate attività di letto-scrittura e simili a quelle proposte utilizzando le tecnologie digitali).

 

AULA 3

CPIA Avellino

Maria Stella Battista, Amelia Pensabene, Pietro Toro -DiM Project (Dizionario Multilingue online)

 

AULA 21

Loescher editore

Alessandro Borri – Insegnare italiano ad analfabeti

 

AULA 22

CPIA L’Aquila

Francesca Maggi . Oltre l’arte: il mito di Frida Kahlo. Percorso storico-artistico e letterario

 

Ore 14:30 – 16:30

  

AULA 1

CPIA 1 Roma

Anna Uttaro e Marina Tutino – STEPsSupportingTies for Education in Prison

Katiuscia Spreafico, Piero Schiavo – Vivere il quartiere: laboratorio di geografia emozionale

Graziella Conte – L’approccio alla Lingua “altra” nella pratica didattica quotidiana in classi multilingui

 

AULA 2

CPIA Napoli provincia 1

Francesca Napolitano, Fausta Minale – La sfida delle Soft skill: competenze artistiche e artigianali nell’istruzione in carcere

 

AULA 3

CPIA Vicenza

Nereo Turati – Progetto “Leggi e scrivi”: Letto scrittura per adulti non madrelingua. Il secondo volume

 

AULA 19

UNIVERSITA PER STRANIERI DI SIENA

Progetti dell’Ateneo e dei diversi centri dell’Ateneo

 

AULA 21

CPIA Parma

Alessia Sartori, Michele Carra – Noi cittadini del mondo

Stefania Blondi e Francesca Bernard – Vivere la lingua

 

AULA 22–Sestante Editore

Elisabetta Aloisi, Adriana Perna (Cooperativa impresa sociale Ruah) – ATAYA. La grammatica del tè

Margherita Polizio (Linguaggi in Movimento), Giulia Stefanoni (Sestante Edizioni) – Quaderno alfa. Percorso per lo sviluppo delle abilità strumentali di lettura e scrittura in adulti migranti (preAlfa/A1).Un percorso per la classe

 

Ore 16:30 – 18:30

 

 

AULA 1

CPIA Levante-Tigullio

Simonetta Bertucci – Scuola edile in carcere – Intervento formativo integrato

Maria Luisa Costa – Progetto vela: Portofino e ritorno

Marina Capurro – Progetto estivo: Nuoto in piscina

Teresa Figliuzzi – Proiezione del video: CiPIA– C’è

AULA 2

INDIRE

Matteo Borri e Samuele Calzone – La questione delle competenze informali e non formali: il panorama italiano e il dibattito internazionale

AULA 3

CPIA 3 Roma

Ada Maurizio – FAD sincrona e asincrona: criticità, potenzialità e prospettive

 

AULA 22

CPIA Terni

Giorgio Rini, Vincenza Depretis – Accoglienza per adolescenti: didattica e identità

Venerdì 27 settembre 2019

Ore 9:00 – 11:00

AULA 1

CPIA Savona

Domenico Buscaglia – Antichi mestieri e proposte formative e occupazionali per i nuovi cittadini: corso di costruzione di muretti a secco per alunni del CPIA Savona

Domenico Buscaglia e Federico Boccaletti – Progetto MINGLE. Apprendimento linguistico e integrazione sociale per i migranti

AULA 2

CPIA Viterbo

Simona Rizzacasa e Michele Capitani – A bottega: imparare facendo…diventare cuochi, elettricisti e saldatori: l’esperienza del CPIA “G.Foti” interprovinciale del Lazio con i Centri di Formazione Professionaleattraverso il Progetto PON 2014 – 2020 Giovani Adulti

Alessandro Bellatreccia e Massimo Achilli – L’esperienza EDUFIN per studenti e docenti presso il CPIA “G. Foti”

AULA 3

CPIA 4 Roma – CPIA Pavia – CPIA Metropolitano di Bologna

Elisabetta Veterone (CPIA 4 Roma) – Progetto Erasmus+VAL.or esperienze in corso

Gabriella Peddis (CPIA Metropolitano di Bologna) – Progetto Erasmus+ REM –Rights, Duties and Solidarity

Daniele Bonomi, Elena Apuleo (CPIA di Pavia)– La folla e il volto

AULA 22

CPIA Ragusa

Antonio Puma – La fruizione a distanza nel CPIA di Ragusa

Ore 11:00 – 13:00

AULA 1

CPIA Siena

Rossella Lussone – Internazionalizzazione dei CPIA attraverso il programma ERASMUS+: esempi di buone pratiche

AULA 2

CPIA Novara

Francesca Zammaretti – Il paesaggio “punge e trapunge”

AULA 3

CPIA 9 Latina

Maria Corsetti – Le invenzioni quotidiane: mi vedo, quindi sono la conquista dello specchio

AULA 21

CPIA Teramo

Giuseppina Pimpini – Anime e speranza. Alfabeti e culture. Gli intrecci dell’alfabetizzazione linguistica e dell’integrazione culturale

AULA 22

EDILINGUA

M.R. Luini, Università per stranieri D. Alighieri di Reggio Calabria/formatrice Edilingua – I-d-e-e: la piattaforma per la didattica dell’italiano L2. Strumenti per l’apprendimento, la valutazione, l’integrazione

Informazioni

Attestati di partecipazione

Gli attestati di partecipazione verranno rilasciati dai soggetti che organizzano il singolo workshop

Gli attestati di partecipazione all’evento FIERIDA 2019 verranno rilasciati da RIDAP

Per il rilascio degli attestati a FIERIDA è obbligatoria la registrazione online

 

Accesso

L’accesso a FIERIDA 2019 è libero e gratuito.

L’accesso alle sessioni workshop è consentito nei limiti di capienza delle aule.

 

Come raggiungere l’Università per stranieri: mappa 

REGISTRAZIONE

La registrazione è obbligatoria e si effettua online compilando il modulo al seguente link: https://forms.gle/Rg7RSZh5RczPjbrx8

AREA ESPOSITIVA

II Piano

CPIA Perugia

CPIA Viterbo

CPIA Siena

CPIA Pavia – CPIA 4 Roma

CPIA Cinisiello Balsamo

AID – Associazione Italiana Dislessia

 

I Piano

Edizioni La Linea

Sestante Editore

Loescher Editore

Alma Edizioni

Libreria Grimana

Nina Edizioni

Edilingua

Allegati