MATERIALI Terzo Convegno RIDAP

 

Si pubblicano i materiali presentati al Terzo Convegno RIDAP del 9 maggio 2016

Pubblicato in Notizie dalla RIDAP

3° CONVEGNO NAZIONALE RIDAP e Assemblea

Lunedì 9 maggio 2016

Aula Magna ITIS Galilei, via Conte Verde, 51 – Roma

ore 9:30 – 17:00

TERZO CONVEGNO NAZIONALE RIDAP

Verso una rete di reti.

CPIA: esperienze a confronto

Dal 1 settembre 2015 la riforma del sistema di Istruzione degli Adulti è finalmente andata a regime. Al termine di questo primo anno scolastico la RIDAP – Rete Italiana Istruzione degli Adulti -, che sempre più si va configurando come una rete di reti, promuove un momento di confronto su alcuni temi strategici osservati dal punto di vista gestionale, organizzativo e didattico.

Il Convegno di maggio 2016 intende essere un’occasione per riflettere sugli orizzonti del nuovo sistema di Istruzione degli Adulti, sul ruolo che i CPIA svolgono rispetto all’innalzamento del livello di istruzione della popolazione adulta, dallo sviluppo di competenze per l’esercizio della cittadinanza attiva ai processi di accoglienza e inclusione dei cittadini stranieri, dal contrasto alla dispersione scolastica alla scuola nelle carceri.

È inoltre previsto per il prossimo autunno un ulteriore evento che focalizzerà l’attenzione e le riflessioni su due aspetti che RIDAP ritiene strategici e innovativi del nuovo sistema IdA: la personalizzazione dei percorsi di studio attraverso il riconoscimento di crediti formali, informali e non formali; la possibilità di iscrivere ai percorsi dei CPIA i Minori Stranieri Non Accompagnati (MSNA).

Programma

9:30 – Registrazione partecipanti
10:00 – Saluti e introduzione ai lavori

–          Emilio Porcaro – Coordinatore nazionale RIDAP -Rete Italiana Istruzione degli Adulti
–          Carmela Palumbo – DG per gli ordinamenti scolastici e la valutazione del sistema nazionale di istruzione (intervento previsto intorno alle ore 12:00)

– Aureliana Alberici – RUIAP – Rete Universitaria Italiana per l’Apprendimento Permanente

 

 10:30 – 13:00 – Aspetti organizzativi, gestionali e amministrativi dei CPIA

Aspetti organizzativi, gestionali e amministrativi dei CPIA

  • Santino Lo Presti – Dirigente CPIA di Agrigento

La gestione del CPIA in un territorio di montagna

  • Claudia Scipioni – Dirigente CPIA L’Aquila

La gestione di un CPIA interprovinciale

  • Francesca Sciamanna – Dirigente CPIA 6 di Viterbo

 La gestione dell’ufficio amministrativo

  • Ada Bellettini – DSGA CPIA 6 di Viterbo

L’implementazione del CPIA, progettazione e costruzione di reti per l’ampliamento dell’offerta formativa

  • Patrizia Capobianco – Dirigente CPIA di Taranto

L’organizzazione della Commissione per la definizione del Patto Formativo Individuale

  • Emilio Porcaro – Dirigente CPIA Metropolitano di Bologna

FVG: il rapporto con una Regione autonoma

  • Alessandra Rosset – Dirigente CPIA di Pordenone

 

Discussione

PAUSA

14:30

Gestione progetti FAMI

  • Patrizia Matini – coordinatrice rete CPIA Toscana

Le attività in accordo con le Prefetture (Accordo di integrazione, Test di conoscenza della lingua italiana)

  • Ernesto Passante – Dirigente CPIA di Verona

Gli accordi e le politiche regionali di accoglienza dei quindicenni nei CPIA

  • Amelia Melotti – Dirigente CPIA 2 Milano

I progetti di recupero dei ragazzi “dispersi”

  • Orazio Colosio – Dirigente CPIA “A. Manzi” di Treviso

Il progetto Diritti Doveri Solidarietà realizzato nella Casa Circondariale di Bologna

  • Ignazio De Francesco – volontario del CPIA Metropolitano di Bologna

Didattica laboratoriale: l’esperienza della scuola nella Casa Circondariale femminile di Pozzuoli

  • Fausta Minale – docente del CPIA Napoli provincia 1

Le attività di istruzione e formazione nell’Istituto Penale Minorile e la “cura” dei minori in condizione penale

  • Renzo Trevisin – docente del CPIA “A. Manzi” di Treviso

 

Nodi e questioni aperte

Raccordi con il II livello
L’organizzazione didattica del II periodo del I livello
L’ampliamento dell’offerta formativa

17:00
Sintesi e conclusioni

 

PER ISCRIVERSI AL CONVEGNO

Per partecipare al Convegno è necessario iscriversi compilando il modulo disponibile al seguente link     http://goo.gl/forms/ZYCFeC69wu    (fare copia e incolla nel browser; in caso di problemi inviare mail a info@ridap.eu) L’iscrizione online è chiusa. Ci si iscrive direttamente al banco dell’accoglienza alle ore 9:30

SCARICA IL programma_definitivo del Terzo Convegno_Ridap_2016


ASSEMBLEA DEI CPIA ASSOCIATI

L’Assemblea annuale della RIDAP è convocata il giorno 8 maggio 2016 alle ore 18:00 presso la sede del CPIA 5 di Roma in via Palestro, 38

Odg

  • Approvazione verbale precedente
  • Consuntivo 2015
  • Bilancio di previsione 2016
  • Governance della RIDAP: verso una rete di reti. Definizione dell’organigramma.
  • Progetto Erasmus + e altre progettualità
  • Varie ed eventuali
L’Assemblea è riservata ai Dirigenti scolastici dei CPIA in regola con il versamento della quota associativa alla Rete RIDAP per il corrente anno scolastico.

 

SCARICA la convocazione e l’Odg dell’ASSEMBLEA ANNUALE RIDAP 2016


Pubblicato in Notizie dalla RIDAP

Nuovo Organigramma RIDAP

Il 27 ottobre 2015 durante l’incontro della RIDAP si è proceduto a definire il nuovo Organigramma.

Erano presenti i Dirigenti scolastici di CPIA di tredici regioni, per un totale di oltre 60 CPIA.

Si è convenuto di favorire la creazione di reti regionali per arrivare, all’inizio del prossimo anno scolastico, a definire una cabina di regia della RIDAP composta dai referenti delle reti regionali (uno per Regione).

Per tale ragione lo Statuto non è stato modificato.

Obiettivo a medio termine: Convegno nazionale nella prossima primavera (presumibilmente marzo 2016).

Il verbale dell’incontro, con i temi affrontati e le decisioni prese verrà a breve inviato tramite mail ai CPIA presenti.

Si è deciso inoltre che la quota annuale di adesione alla RIDAP è pari a € 200,00. Il fondo cassa ci consentirà di organizzare il Convegno nazionale  e alcune attività di formazione rivolte ai docenti. Le modalità di adesione si trovano a questo link: come aderire

Si chiede ai CPIA di inserire un link alla RIDAP sulla Home page dei propri siti web.

Vedi Organigramma

Pubblicato in Notizie dalla RIDAP

Incontro Rete RIDAP 27 ottobre 2015

Martedì 27 ottobre 2015 dalle ore 10:30 alle ore 15:30 presso l’Aula Magna del Liceo Sabin di Bologna in via Matteotti 7 si terrà un incontro della Rete RIDAP al quale sono invitati i Dirigenti scolastici dei CPIA attivi nel corrente anno scolastico.

L’incontro è finalizzato in particolare a riorganizzare il modello di governance della rete RIDAP e rappresenta un primo confronto sull’esperienza dei CPIA a due mesi dalla messa a regime del nuovo sistema di istruzione degli adulti.
La sede dell’incontro è il Liceo Sabin che dista circa 50 metri dalla nuova stazione di Bologna, uscita via dei Carracci sulla destra.
Materiali:
Pubblicato in Notizie dalla RIDAP

Linee guida per il passaggio al nuovo ordinamento

Sul numero 130 della Gazzetta Ufficiale dell’8 giugno 2015 è stato pubblicato il Decreto 12 marzo 2015 contenente le Linee guida per il passaggio al nuovo ordinamento a sostegno dell’autonomia organizzativa e didattica dei Centri provinciali per l’istruzione degli adulti.

Scarica le linee guida

Pubblicato in Istruzione degli Adulti

Ripresa attività RIDAP

Comunichiamo che dopo il periodo di inattività dovuto a impegni vari  riprendiamo l’attività della RIDAP.

Le prossime iniziative saranno:

– partecipazione al Convegno della RUIAP che si terrà a Palermo il 19 maggio 2015

– convocazione di un incontro aperto ai CPIA e ai serali pere condividere un piano di lavoro

-prime intese per organizzare il terzo Convegno nazionale (presumibilmente il prossimo autunno)

 

Informiamo anche che il nuovo indirizzo della RIDAP è il seguente:

c/o CPIA Metropolitano di Bologna

Viale Vicini, 19

40122 – Bologna

Tel 051/555391

Pubblicato in Notizie dalla RIDAP

Mooc Ruiap – ​ Riconoscimento delle competenze e validazione degli apprendimenti pregressi

La RUIAP (Rete Universitaria Italiana per l’Apprendimento Permanente – www.ruiap.it) ha ritenuto urgente offrire da subito a tutti coloro che sono impegnati nei servizi di istruzione e di formazione professionale e aziendale, un primo supporto formativo gratuito attraverso MOOCs (Massive Open Online Courses), prodotti ed erogati in collaborazione con l’Università di Ferrara.

E’ una grande occasione di alta formazione e di confronto libero con oltre 20 esperti nazionali e internazionali.

Coloro, poi, che vorranno farsi certificare gli apprendimenti acquisiti nei cinque moduli cMOOC, avranno 20 CFU riconoscibili nei Master attivati dal 2015 da Atenei aderenti alla RUIAP con copertura di tutti i territori regionali.

Il cMOOC è destinato sia ad operatori con esperienza nei settori dell’istruzione scolastica e universitaria, della formazione professionale, della gestione delle risorse umane, dell’orientamento e della formazione continua, sia a giovani laureati, non solo nelle scienze della formazione, che desiderano approfondire le loro conoscenze teoriche e pratiche sulla validazione delle competenze per farne uno strumento di lavoro.

Tutte le informazioni al seguente link: http://fad.unife.it/index.php/offerta/post-diploma/325-ruiapmooc01

Pubblicato in Apprendimento permanente

Linee strategiche di intervento in ordine ai servizi per l’apprendimento permanente e all’organizzazione delle reti territoriali

Accordo tra Governo, Regioni ed Enti locali sul documento recante: “Linee strategiche di intervento in ordine ai servizi per l’apprendimento permanente e all’organizzazione delle reti territoriali     ConfUnif_atto_76_10lug_14

Pubblicato in Apprendimento permanente

Variazione IBAN

Si comunica che è cambiato l’IBAN della Rete RIDAP. Il nuovo IBAN è il seguente:

IT 98 H 03127 36750 000000101181
Unipol Banca

Pubblicato in Notizie dalla RIDAP

Iscrizioni ai percorsi di istruzione per adulti

Circolare n. 39/2014 che disciplina le iscrizioni ai percorsi di istruzione per gli adulti, anno scolastico 2014/2015, che si realizzano nei CPIA, nelle istituzioni scolastiche presso le quali funzionano i percorsi di secondo livello e nell’ambito dei progetti assistiti a livello nazionale.
Le domande di iscrizione ai percorsi di istruzione per adulti devono essere presentate di norma entro il 31 maggio 2014 e non oltre il 15 ottobre 2014, utilizzando i moduli allegati

circolare-n.-39-del-23-maggio-2014

Pubblicato in Istruzione degli Adulti

Archivi